Tag Archive for: silvio berlusconi

Lo Stato paghi i suoi debiti

06 Dic
6 dicembre 2014

La politica è la grande passione del Professore. Su questo tema verte l’intervista concessa al Direttore di Canale 3 Toscana Franco Masoni. Le considerazioni del Professore sono di stringente attualità, a maggior ragione dopo l’appuntamento regionale in Calabria e Emilia Romagna, che ha visto un affluenza estremamente bassa ed un nuovo ridimensionamento delle forse moderate di centrodestra. Così Brandani:

“E’ giusto riunire l’intero centrodestra, ma ad oggi ci sono due problemi fondamentali: la persona atta a guidare questo raggruppamento, oggi è difficile individuarla, e -soprattutto- i contenuti. Per una forza moderata il tema centrale è l’occupazione, prima ancora delle tasse. Solo se i 6 milioni di persone che non lavorano trovano un loro equilibrio economico, questi potranno trovare un equilibrio di ragionamento politico”. Il Professore sembra avere pochi dubbi: se i moderati non risolveranno il problema dell’occupazione, l’equilibrio sociale del Paese sarà precario specie negli anni a venire.

Per Brandani la ricetta per far ripartire l’economia è chiara, più volte l’ha ribadita in Giunta nazionale di Confindustria: “occorre che lo Stato paghi chi ha lavorato per lo Stato, perché è assurdo che delle aziende falliscano (ingrossando le file della disoccupazione) non potendo pagare i propri fornitori, solo perché a monte lo Stato non ha fatto fronte ai propri doveri”. Su tutto ciò, secondo l’intervistato, siamo ancora agli annunci.

A dormire sonni tranquilli, secondo Brandani, è Renzi, il Premier -infatti- ha per il Professore ben tre maggioranze: “quella che lo sostiene, una ancora più forte con Forza Italia e un’altra ancora in cantiere con i 5 Stelle. Se Renzi non dovesse arrivare al 2018 sarà solo per sua volontà, perché l’Italicum è una legge estremamente a lui favorevole nell’afasia dell’area moderata”.

Staff

Voto palese su Berlusconi, scelta poco saggia e controproducente

31 Ott
31 ottobre 2013

Il voto palese al Senato è una scelta sbagliata, poco saggia e controproducente. Vìola chiaramente il regolamento del Senato stesso, mostra poca lungimiranza e irrita l’opinione pubblica neutrale.

Siamo in presenza di una ennesima provocazione da parte del Pd per far cadere il governo e male farebbe Berlusconi a cadere in questa trappola. Il Paese ha bisogno di stabilità e di un governo di larghe intese per aiutare la ripresa economica e per far uscire l’Italia dal terribile disagio in cui si trova.

Alberto Brandani – Pres. Fondazione Formiche

Fiducia a Letta e nuova maggioranza

02 Ott
2 ottobre 2013

La fiducia a Letta era nelle cose, nel buonsenso, nel criterio del buon padre di famiglia. Il Pdl si era spaccato con Berlusconi all’opposizione che all’ultimo momento, con il suo rocambolesco SI, ha forse gettato sabbia nel motore della nuova maggioranza. Noi vogliamo sperare che si sia trattato di un vero, seppur tardivo, ripensamento.

Alberto Brandani – Pres. Fondazione Formiche

Il parere di Alberto Brandani su Letta