Tag Archive for: Premio brignetti

Il Caffè di RaiUno sul Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba 2018

30 Set
30 settembre 2018

“Resto qui” di Marco Balzano, edito da Einaudi, è il vincitore della 46^ edizione del Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba – Raffaello Brignetti. Il servizio del Caffè di RaiUno sul Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba.

Premio Letterario Isola d’Elba, Sabato la serata di premiazione

20 Set
20 settembre 2018

Ormai è tutto pronto. Il count down è ufficialmente partito. L’Isola d’Elba si prepara ad accogliere il 46esimo appuntamento con una delle manifestazioni letterarie più rilevanti nel panorama italiano. Il Premio Brignetti si appresta a designare il suo vincitore. Ma questa volta non lo farà al centro culturale De Laugier, dove già lo scorso anno aveva riunito, a volerlo dire con le parole di Franco Di Mare, “una grandissima concentrazione di lettori”. Questa volta, la serata conclusiva del Premio Internazionale Isola d’Elba sarà ospitata dall’Hotel Airone sabato 22 settembre a partire dalle 21,30.
La terna finalista. I tre finalisti sono Edoardo Albinati con ‘Un adulterio’, Sandra Petrignani con ‘La Corsara’ e Marco Balzano con ‘Resto qui’. Su di loro è ricaduta la scelta della Giuria Letteraria presieduta dal professor Alberto Brandani. “Libri di notevole livello” ha precisato il professor Giorgio Barsotti, presidente del Comitato Promotore del Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba.
Al vincitore si arriverà sommando i voti della giuria letteraria con quelli della giuria popolare. Intanto, però, il comitato promotore pensa alla prossima edizione del premio con una fresca novità che possa coinvolgere anche i più giovani.
Irma Annaloro

 

Pierre Lemaitre con “Ci rivediamo lassù” vince la 42^ edizione del “Brignetti”

14 Lug
14 luglio 2014

platea2014Con il romanzo ” Ci rivediamo Lassu’ ” edito da Mondadori, Pierre Lemaitre si aggiudica la 42^ edizione del Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba – Raffaello Brignetti. Di seguito la motivazione con la quale la Giuria Letteraria ha consegnato l’ambito premio:

Il romanzo di Pierre Lemaitre “Ci rivediamo lassù” si svolge sullo sfondo della Grande Guerra ed è essenzialmente un affresco della società francese del dopo guerra dove si intrecciano storie e personaggi diversi. Emerge soprattutto la grande ipocrisia della falsa retorica del culto dei morti che si trasforma rapidamente in un lucroso affare da parte di sfruttatori senza scrupoli. Il libro analizza anche il rapporto tra coloro che soffrono e coloro che approfittano della sofferenza.
Si tratta di un’opera di grande spessore, costruita con le forme e la struttura del romanzo tradizionale dove l’autore ci presenta una serie di personaggi indimenticabili di cui approfondisce la psicologia, rivelando di possedere con maestria le tecniche della narrazione ed evidenziando un’accurata ricerca linguistica.

Nella foto: la partecipatissima serata conclusiva del Premio (oltre 300 le presenze in platea)

In memoria di Maria Luisa Spaziani

01 Lug
1 luglio 2014

Maria Luisa SpazianiHo conosciuto la poetessa Maria Luisa Spaziani in occasione dell’edizione del 1996 del Premio Letterario Isola d’Elba di cui è risultata vincitrice con il libro “I fasti dell’ortica”. Ricordo in particolare la sua grande vitalità, umana e culturale. Una vitalità che traspariva subito dallo sguardo curioso e vivace. Mai soprannome fu più appropriato di quello datole da Montale: la “Volpe”, Musa ispiratrice della raccolta poetica di Montale “La Bufera”.

Una donna straordinaria che ha dedicato la propria vita allo studio e alla diffusione della poesia, della letteratura e della cultura in generale tramite la sua professione di docente universitario di Letteratura Francese presso l’Università di Messina e con la fondazione a Roma del Centro Internazionale Eugenio Montale, ora Universitas Montaliana, di cui era Presidente, e del Premio Montale di poesia. Mi piace ricordarla con questi versi conclusivi della poesia “Nubi color Magenta” tratta dalla raccolta “La Bufera”:

“Come Pafnuzio nel deserto, troppo

volli vincerti, io vinto.

Volo con te, resto con te; morire,

vivere è un punto solo, un groppo tinto

del tuo colore, caldo del respiro

della caverna, fondo, appena udibile”.

Alberto Brandani, Presidente del Premio Letterario Isola d’Elba

I premi letterari sono una piccola didattica della lettura

21 Lug
21 luglio 2013

Il presidente della giuria letteraria del Premio Isola dell’Elba, prof. Alberto Brandani, intervistato da TeleElba nello speciale TG Premio Brignetti 2013, espone il suo pensiero in merito alla validità dei numerosi premi letterari che annualmente si organizzano in Italia.