Archive for month: giugno, 2016

Brexit, ovvero se i governanti fossero più saggi…

27 Giu
27 giugno 2016

An EU official hangs the Union Jack next to the European Union flag at the VIP entrance at the European Commission headquarters in Brussels on Tuesday, Feb. 16, 2016. British Prime Minister David Cameron is visiting EU leaders two days ahead of a crucial EU summit. (AP Photo/Geert Vanden Wijngaert)

Se i governanti fossero più saggi e non proponessero in modo ossessivo agli elettori problemi più grandi di loro, non ci troveremmo di fronte a questi disastri.
I nostri padri costituenti -non a caso- avevano previsto nella nostra Costituzione, la più bella del mondo (made in Benigni), che argomenti così delicati non erano sottoponibili a referendum. Satis est.

Ruolo delle Fondazioni bancarie. La rassegna stampa del Convegno organizzato dalla Fondazione Formiche

25 Giu
25 giugno 2016

Si è svolto lo scorso 22 giugno a Roma, presso il Centro Studi Americani, il convegno “Ruolo delle Fondazioni bancarie; banche, direttive europee, economia reale” organizzato da fondazione Formiche di Alberto Brandani. È intervenuto l’ex governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio (foto di Umberto Pizzi), che si è detto perplesso sulla vigilanza unica sulle banche in capo alla Bce.

“Quando la vigilanza era esercitata dalle banche centrali nazionali i risparmiatori italiani non hanno mai perso una lira”, ha detto Fazio – scrive Askanews – La vigilanza sulle banche deve avere “natura preventiva, ma per fare questo il vigilante deve stare sul territorio del vigilato. Qui invece tutto viene centralizzato a Francoforte. Se guardiamo agli Usa, la vigilanza non la fa mica la Fed di Washington, ma le Fed dei vari distretti territoriali” ha sottolineato Fazio.

Giuseppe Guzzetti, riconfermato presidente dell’Acri, ha vantato come merito delle Fondazioni il contributo a difendere l’italianità. “Se il centro decisionale sta a Parigi e non a Roma non è vero che non fa differenza”. E’ stato uno dei passaggi del suo intervento.

Stefano Cingolani per Formiche.net (articolo rilanciato da ItaliaOggi) ha riportato i passaggi cruciali del Convegno. In rassegna stampa trovate pure l’articolo di Eugenio Fatigante su Avvenire, Franco Bechis su Libero ed i due articoli di Antonio Signorini pubblicati su Il Giornale.

Lo stesso Franco Bechis ha prodotto un video con alcuni passaggi dell’intervento dell’ex Governatore Antonio Fazio. Eccolo:

Presentazione della terna finalista del 44^ Premio Letterario Isola d’Elba

14 Giu
14 giugno 2016

In una sala della Gran Guardia gremita di persone Sabato pomeriggio sono state presentate le tre opere finaliste della 44^ edizione del Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba.
Dopo un’introduzione tenuta dal Dott. Roberto Marini -Assessore alla Cultura ed al Turismo del Comune di Portoferraio – il  Prof. Giorgio Barsotti, il Prof. Alberto Brandani e la Dott.ssa Angela Galli hanno rispettivamente commentato e letto alcuni passaggi delle tre opere finaliste :” L’Impostore” di Javier Cercas (Ed. Guanda), “Terapia di coppia per amanti” di Diego De Silva (ed. Einaudi) e “Costellazione familiare” di Rosa Matteucci (ed. Adelphi).
Interesse da parte dei presenti e grande professionalità da parte dei relatori hanno contraddistinto la serata.
Toccherà adesso ai membri della Giuria Popolare, assieme ai componenti della Giuria Letteraria, “esprimersi” (entro e non oltre il 26 Giugno) per decretare il libro vincitore dell’edizione nr. 44.

presentazione-opere